» » Quali sono le caratteristiche tecniche principali dei super-condensatori?

Quali sono le caratteristiche tecniche principali dei super-condensatori?

pubblicato in: Senza categoria | 0

Quali sono le caratteristiche tecniche principali dei super-condensatori?

Quali sono le caratteristiche tecniche principali dei super-condensatori?

Capacità: indica la quantità di energia che il condensatore riesce ad accumulare

Tensione Massima di Lavoro: Massima tensione applicabile ai capi del condensatore, da non superare pena il danneggiamento dello stesso.

ESR (Resistenza Equivalente Serie): è un parametro che quantifica la resistenza parassita in serie ad ogni condensatore. L’ESR limita la corrente erogata dal condensatore all’atto della scarica e rallenta il tempo di carica vanificando il suo impiego a supporto dell’alimentazione. Valori ammissibili per la ESR sono dell’ordine degli 0,01 ohm

Per i super-condensatori vale la regola del “più ce n’è, meglio è?”

In generale sì, anche se a livello pratico si consiglia di utilizzare una capacità di 1 Farad ogni 1.000 Watt di potenza del sistema

Perchè scegliere un super-condensatore da 1 o 2 Farad anzichè uno da 10 Farad?

Perchè i condensatori da molti Farad (da 3 in sù) sono costruiti mettendo in serie-parallelo più unità elettrolitiche, con le seguenti problematiche:
– ESR alta, bassa capacità di corrente
– Bassa affidabilità dovuta allo stress dei componenti
– Perdite elevate a causa della resistenza ESR elevata, che fa aumentare la dissipazione di potenza
– Assorbimento presente anche ad auto spenta, con conseguente abbattimento della carica della batteria dell’auto

Lascia una risposta